Pezzi

Pezzi

In una provincia montana della Lombardia c’è una piccola comunità abitata da pochi contadini che vivono da sempre con proprie regole autarchiche. La guerra è finita da poco, l’Italia è uscita dal periodo fascista e sta lentamente ricostruendosi. Plinio, questo è il nome della località, non è stata toccata granché dal conflitto: i pochi passaggi di partigiani e tedeschi hanno permesso agli abitanti di mantenere usi e abitudini come prima della guerra. Italo è un giovane contadino che, grazie alla chiamata della leva militare, per la prima volta esce da quella terra: lascia un lavoro, il padre e la fidanzata per servire la nuova Repubblica Italiana a Pesaro. Qui conosce Lucia, una giovane cameriera marchigiana. I due s’innamorano e lei cambierà la sua vita per lui, ma l’arrivo della forestiera sconvolgerà per sempre la comunità di Plinio.

Uno spettacolo dedicato a coloro che dicono: “Si stava meglio quando si stava peggio!”.

scritto, diretto e interpretato da Davide Colavini
disegno luci Nicolò Leoni
scene Roberto Abbiati
canti popolari a cura del Coro Mondine di Novi di Modena
musiche Josè Orlando Luciano
voci Davide Van De Sfroos, Debora Mancini
fotografia Luca Maffei
organizzazione Dario Onofrio

produzione Piccolo Teatro Pratico

2014 (reg. 912342A)

Scheda Video Organizza
Tweet about this on TwitterShare on FacebookEmail this to someoneShare on Google+