Calderone 2018: il calendario della rassegna!

Calderone 2018: il calendario della rassegna!

Sta per tornare la rassegna teatrale della città di Treviolo: Calderone 2018 quest’anno sarà dal 20 al 24 luglio con una programmazione che, dalla provincia bergamasca, si espanderà fino ai confini internazionali! Come? Ecco di seguito il programma, state connessi per avere tutte le info al nostro sito, alla newsletter e alla pagina facebook Calderone.

MÈL REGORDÈRO FINCHÈ CAMPE*
Associazione Teatro Fratellanza
venerdì 20 luglio ore 21.30
IN CASO DI PIOGGIA LO SPETTACOLO SARÀ RINVIATO IN DATA DA DEFINIRSI.

L’azione si svolge a Bergamo a fine giugno del 1962. L’ingegnier Sergio Bonaldi è innamoratissimo di Loretta, sua moglie, donna alquanto superficiale e superstiziosa, al punto che le ha nascosto il suo passato giovanile, non proprio senza macchia. E così, un giorno, il passato ritorna dalla Spagna nelle vesti di Ambrogia, decisa più che mai a riprendersi il suo indimenticato amore.

LA STORIA DEL SANTO TRADITORE
Compagnia Teatrattivo
sabato 21 luglio ore 21.30

Agosto 1806: il brigante Vincenzo Pacchiana, meglio noto come Pacì Paciana, viene ucciso. La sua testa, consegnata ai Francesi, viene esposta come trofeo vicino a Porta S. Agostino a Bergamo. Un altro brigante, Carcino Carciofoli, è in fuga per tornare nelle sue valli. Carcino si fa accompagnare per un tratto di strada da un giovane pastore e durante una sosta gli racconta alcuni episodi della sua vita e aneddoti su quella del ben più famoso Paciana… Uno spettacolo che ricostruisce le leggende del “Robin Hood della Val Brembana”.

SICURO AZZARDO
Piccolo Teatro Pratico
domenica 22 luglio ore 21.30

Demetrio Cabrini è un trentenne che, grazie alla tecnologia della sua generazione, ha creato un podcast, un programma replicabile sul web, di successo. Eppure una difficoltà incontrata lo porta ad entrare in crisi con se stesso e con le persone che gli stanno vicino. Comincia a passare sempre più tempo al bar e, per caso, inizia a giocare alle slot machine. Uno spettacolo dalla narrazione attuale, fresca, a tratti musicata, che porta a valutare una riflessione sul tema del gioco d’azzardo. Riuscirà Demetrio Cabrini a riprendersi la sua vita? E come poi?

LA STORIA SIAMO NOI!
La Quercia Teatro
lunedì 23 luglio ore 21.30

Ci sono due attrici in scena, c’è della musica (il Va Pensiero, l’Inno di Mameli, ecc), due colori: verde e rosso. Ci sono l’Unità d’Italia e due appartamenti così diversi. All’interno un ritratto di Cavour e tantissime altre cose che ci accompagnano in una esilarante guerra di condominio tra due vicine. Un lavoro che attraverso l’utilizzo della comicità e delle tecniche di teatro di strada vuole coinvolgere il pubblico non in una visione nazional-patriottica, ma sociale ed educativa dell’Unità d’Italia.

I’M NOT A FEMINIST, BUT…
Clara Campi
thuesday 24 july at 21.30

“Femminismo”. Una parola che spaventa le persone: forse è per questo che molte donne cercano di banalizzarla? In questo stand-up show, dove si scherza sulla frase “Non sono razzista, ma…”, Clara chiede if it’s possible for a woman not to be a feminist and she talks about the relationship between man and woman, homosexuality, racism… Per gli argomenti trattati e il linguaggio usato questo spettacolo è sconsigliato ai minori di 14 anni.

Scarica la brochure

 

Tutti gli spettacoli si svolgono presso:*
Biblioteca Comunale “Lanfranco da Albegno”
viale Papa Giovanni XXIII 34, 24048 Treviolo (BG)
tel. 035 693916
biblioteca@comune.treviolo.bg.it
facebook.com/calderonebg

In caso di pioggia gli spettacoli verranno allestiti in biblioteca fino a un massimo di 100 posti, ad eccezione di ” MÈL REGORDÈRO FINCHÈ CAMPE” (20/07/2018) che verrà rimandato in data da definirsi.

Calderone Festival 2018 è organizzato da:

COMUNE DI TREVIOLO
logo treviolo

 

 

 

 

Direzione Piccolo Teatro Pratico:

DAVIDE COLAVINI
Presidente

DARIO ONOFRIO
Direttore Organizzativo

MASSIMO TOMASSONI
Supporto Artistico

GIORGIO RONCHI
Capotecnico

LUCA GHEZZI
Service audio-luci

Tweet about this on TwitterShare on FacebookEmail this to someoneShare on Google+